TERMINI E CONDIZIONE

Termini e condizione

FUNERAL PRODUCTS B.V.

 
General terms and conditions of Funeral Products B.V., based in Eindhoven, henceforth Funeral Products. These terms and conditions have been filed in the Brabant Chamber of Commerce under file number 17182375.
 

 

Art. 1      Generalità

  1. Queste condizioni si applicano a qualsiasi offerta, offerta speciale o contratto tra Funeral Products e un Cliente per il quale Funeral Products abbia dichiarato applicabili queste condizioni, sempre che le parti non si siano espressamente allontanate dalle stesse per iscritto.
  2. Le presenti condizioni si applicano anche a qualsiasi contratto per la cui esecuzione Funeral Products debba contare sulla collaborazione di terzi.
  3. Queste condizioni generali sono state redatte anche per i dipendenti e per i dirigenti di Funeral Products.
  4. Resta espressamente esclusa l’applicabilità di eventuali condizioni di acquisto od altre del Cliente.
  5. Qualora una o più delle stipulazioni contenute in queste condizioni generali risultassero in qualsiasi momento totalmente o parzialmente nulle o venissero dichiarate non valide, ciò non comporterà l’invalidità del resto di quanto stipulato in queste condizioni generali. In questo caso Funeral Products e il Cliente si consulteranno per convenire nuove stipulazioni in sostituzione di quelle nulle o invalide, tenendo in conto fin dove possibile il proposito e lo spirito delle stipulazioni originali.
  6. In caso di ambiguità rispetto all’interpretazione di una o più stipulazioni di queste condizioni generali, l’interpretazione dovrà essere fatta “secondo il tenore letterale” delle stesse.
  7. Qualora dovesse insorgere tra le parti una situazione non disciplinata da queste condizioni generali, siffatta situazione dovrà essere giudicata nello spirito di queste condizioni generali.
  8. Nell’ipotesi che Funeral Products non occasionalmente non richiedesse la stretta ottemperanza a queste condizioni, ciò non significa che le stipulazioni non debbano essere applicate o che Funeral Products perda in qualche misura il diritto a richiedere in altri casi la stretta osservanza delle stipulazioni contenute in queste condizioni.

 

Art. 2      Offerte ed offerte speciali

  1. Tutte le offerte e le offerte speciali di Funeral Products sono intese senza impegno, tranne nel caso in cui nella stessa offerta si stabilisca un termine di accettazione. In questo caso l’offerta avrà una validità di sessanta (60) giorni. Le offerte o le offerte speciali non saranno automaticamente valide per futuri ordini. Una offerta od offerta speciale scade una volta esaurito il termine indicato se il prodotto al quale l’offerta o l’offerta speciale fanno riferimento non è più disponibile.
  2. Funeral Products non sarà responsabile di offerte od offerte speciali se il Cliente può capire ragionevolmente che dette offerte od offerte speciali, o una parte delle stesse, contengono un errore o un errore ortografico palese.
  3. I prezzi indicati in un’offerta od offerta speciale non comprendono l’IVA od altre tasse legali, o eventuali spese da sostenere nell’ambito del contratto, tali come spese di viaggio, alloggio, spedizione ed amministrazione, tranne se diversamente stabilito.
  4. Funeral Products non sarà soggetta all’accettazione (in questioni secondarie o meno) se la stessa differisce da quanto è stato offerto nell’offerta od offerta speciale. In questo caso il contratto non verrà eseguito ai sensi della citata accettazione divergente, se non diversamente indicato da Funeral Products.
  5. Un’offerta contenente più articoli non obbliga Funeral Products a servire una parte dell’ordine per una parte proporzionale del prezzo indicato. Le offerte e le offerte speciali non saranno automaticamente valide per futuri ordini.

 

Art. 3      Durata del contratto. Termini di consegna. Esecuzione e modificazione del contratto.

  1. Il contratto tra Funeral Products e il Cliente è sottoscritto per tempo indeterminato, eccetto che per la natura del contratto risultasse diversamente o che le parti avessero convenuto diversamente espressamente e per iscritto.
  2. Se per la fornitura di determinati prodotti fosse stato convenuto o indicato un termine, questo non sarà mai un termine massimo. In caso di superamento del termine il Cliente dovrà informare di ciò Funeral Products per iscritto, offrendo a Funeral Products un termine ragionevole per poter esercitare il contratto.
  3. Nel caso che Funeral Products avesse bisogno di ricevere informazioni dal Cliente per l’esecuzione del contratto, il termine di esecuzione non avrà inizio fino a quando il Cliente non avrà fornito a Funeral Products la necessaria informazione completa.
  4. La fornitura verrà eseguita franco fabbrica da Funeral Products. Il Cliente sarà tenuto ad accettare i prodotti nel momento in cui gli stessi verranno messi a sua disposizione. Qualora il Cliente non li accettasse o non fornisse le informazioni o le istruzioni necessarie per la fornitura, Funeral Products potrà immagazzinare i prodotti per conto e a rischio del Cliente.
  5. Funeral Products ha diritto di eseguire il contratto in più fasi, fatturando separatamente la parte già eseguita.
  6. Se il contratto viene eseguito in più fasi, Funeral Products potrà posticipare le parti appartenenti a una fase successiva fino a quando il Cliente avrà approvato per iscritto i risultati della fase precedente.
  7. Qualora nel corso dell’esecuzione del contratto risultasse che per la corretta esecuzione dello stesso fosse necessario modificarlo o completarlo, le parti realizzeranno l’adattamento del contratto tempestivamente e di comune accordo. Se la natura, la portata o il contenuto del contratto, su richiesta o indicazione del Cliente o dell’autorità competente, ecc., o no, venissero modificati modificando in tal modo il contratto dal punto di vista qualitativo e quantitativo, ciò potrebbe anche comportare delle conseguenze per quanto originariamente stabilito, potendo aumentare o diminuire il prezzo convenuto in principio. Funeral Products cercherà di fornire anticipatamente i prezzi corrispondenti. Inoltre, con la modificazione del contratto si potrà modificare il termine di esecuzione inizialmente stabilito. Il Cliente accetta la possibilità di modificare il contratto, compresa la variazione del prezzo e del termine di esecuzione.
  8. Se il contratto venisse modificato, compresa qualsiasi aggiunta, Funeral Products potrà eseguirlo soltanto dopo aver ricevuto il nulla osta da parte della persona autorizzata presso Funeral Products e dopo che il Cliente abbia accettato il prezzo ed altre condizioni di esecuzione, compresa la data da stabilire per la realizzazione. La mancata esecuzione o l’esecuzione non immediata del contratto modificato non costituirà un inadempimento da parte di Funeral Products e neanche un motivo di risoluzione del contratto da parte del Cliente. Senza che ciò sia causa di inottemperanza, Funeral Products potrà rifiutare una richiesta di modifica del contratto se ciò potesse avere conseguenze dal punto di vista qualitativo e/o quantitativo per i lavori da eseguire o per i prodotti da fornire in virtù dello stesso.
  9. Qualora il Cliente non ottemperasse correttamente a quanto è tenuto a rispettare nei riguardi di Funeral Products, il Cliente sarà responsabile di qualsiasi danno (comprese le spese) eventualmente sostenuto diretta o indirettamente da Funeral Products.
  10. Se Funeral Products conviene con il Cliente un prezzo fisso, sarà autorizzata ad aumentare detto prezzo in qualsiasi momento senza che il Cliente, in questo caso, possa risolvere il contratto per questa ragione, ove l’aumento del prezzo sia derivante da una facoltà o da un obbligo stabiliti dalle leggi e i regolamenti, o a causa di un aumento del prezzo delle materie prime, stipendi, ecc., o per altri eventuali motivi non ragionevolmente prevedibili all’atto di sottoscrizione del contratto.
  11. Se l’aumento del prezzo non è conseguenza di una modificazione del contratto e ammonta a più del 10%, e si produce durante i tre mesi successivi alla sottoscrizione del contratto, soltanto i Clienti che abbiano diritto a ricorrere al capitolo 5, sezione 3, del Libro 6 del Codice Civile olandese potranno recedere dal contratto mediante dichiarazione scritta, tranne nel caso che Funeral Products sia ancora disposta ad eseguire il contratto sulla base di quanto inizialmente convenuto, o se l’aumento del prezzo risultasse da una facoltà o da un obbligo legale di Funeral Products, o se fosse stato convenuto di realizzare la fornitura in un termine superiore a tre mesi dopo l’acquisto.

 

Art. 4      Differimento, risoluzione e cessazione anticipata del contratto

  1. Funeral Products avrà diritto di posticipare l’assolvimento degli obblighi o di risolvere il contratto:
    1. se il Cliente non ottemperasse, non ottemperasse totalmente o non ottemperasse a tempo debito agli obblighi del contratto;
    2. se dopo la sottoscrizione del contratto Funeral Products venisse a conoscenza dell’esistenza di circostanze che offrono motivi sufficienti per temere che il Cliente non ottempererà ai propri obblighi;
    3. se alla sottoscrizione del contratto si chiedesse al Cliente di garantire l’ottemperanza agli obblighi contrattuali e detta garanzia non si producesse o risultasse insufficiente.
    4. se per causa di ritardo da parte del Cliente non fosse più possibile chiedere a Funeral Products di eseguire il contratto nelle condizioni inizialmente convenute, Funeral Products potrà risolvere il contratto.
  2. Inoltre Funeral Products avrà diritto di rescindere il contratto se si producono circostanze di natura tale da impedire l’esecuzione dello stesso, o se diversamente si producono circostanze di natura tale che in giustizia non consentano di esigere la conservazione del contratto senza variazioni.
  3. In caso di risoluzione del contratto, le richieste di Funeral Products al Cliente saranno immediatamente esigibili. Funeral Products continuerà a conservare i propri diritti legali e contrattuali quand’anche dovesse posticipare l’ottemperanza ai propri obblighi.
  4. Se Funeral Products procedesse al differimento o alla risoluzione, non sarà in alcun modo tenuta a risarcire i danni e le spese eventualmente derivanti da ciò.
  5. Se la risoluzione fosse imputabile al Cliente, Funeral Products avrà diritto al risarcimento dei danni, comprese le spese causate diretta o indirettamente.
  6. Se il Cliente non ottemperasse ai propri obblighi contrattuali e tale inottemperanza giustificasse la risoluzione, Funeral Products potrà immediatamente annullare il contratto con effetto immediato senza alcun obbligo da parte sua eventuali compensi o indennizzi, mentre il Cliente, a causa dell’inottemperanza, sarà tenuto a pagare un compenso o indennizzo.
  7. In caso di liquidazione, di (richiesta di) sospensione dei pagamenti o fallimento, o di sequestro - nella misura in cui il sequestro non sia stato cancellato in un termine di tre mesi - a carico del Cliente, di ammortamento del debito o di altre circostanze dovute all’impossibilità da parte del Cliente di disporre liberamente del proprio patrimonio, Funeral Products potrà risolvere il contratto immediatamente e con effetto immediato, o potrà annullare l’ordine o contratto, senza essere obbligata a pagare eventuali compensi o indennizzi. In questo caso le richieste di Funeral Products al Cliente saranno immediatamente esigibili.
  8. Qualora il Cliente annullasse, totale o parzialmente, un ordine effettuato, sarà tenuto a pagare tutti i prodotti incaricati o preparati a tal fine, più le eventuali spese di fornitura, trasporto e consegna, nonché il tempo di lavoro riservato all’esecuzione del contratto.

 

Art. 5      Forza Maggiore

  1. Funeral Products non sarà tenuta a rispettare nessun obbligo nei confronti del Cliente se ciò le risultasse impossibile a causa di circostanze non imputabili a colpa o, ai sensi di legge, ad atti giuridici o principi generalmente accettati.
  2. In queste condizioni generali si intendono per forza maggiore, oltre a quanto viene inteso in questo senso ai sensi di legge e della giurisprudenza, tutte le cause esterne, previste e non previste, sulle quali Funeral Products non sia in grado di influire in alcun modo, ma dovuto alle quali non le sia possibile ottemperare ai propri obblighi; in particolare, a titolo non limitativo: qualsiasi paralizzazione del normale andamento degli affari nell’impresa di Funeral Products o nell’impresa dei terzi che acquistano prodotti o servizi da Funeral Products, cambiamenti evidenti dopo la sottoscrizione del contratto di circostanze materiali che influiscono diretta o indirettamente sui fattori del prezzo di costo o delle possibilità di fornitura, incendi, danni causati dall’acqua, condizioni atmosferiche particolari, disastri naturali, guerra e pericolo imminente di guerra, attentati terroristici o pericolo imminente di attentati, malattie contagiose, atti amministrativi, tumulti, situazioni conflittive (molest), scioperi, serrate, sciopero dello zelo, difetti di impianti o macchinari, interruzione, ristagno della fornitura o razionamento di materie prime, additivi e carburanti, o l’inadempimento di un obbligo da parte di un terzo dal quale Funeral Products acquisti prodotti o servizi. Funeral Products avrà inoltre diritto ad argomentare forza maggiore se la circostanza che ostacola l’(ulteriore) adempimento del contratto si produce dopo che Funeral Products abbia dovuto ottemperare al proprio obbligo contrattuale.
  3. Durante il periodo di forza maggiore Funeral Products potrà differire i propri obblighi contrattuali. Se tale periodo fosse superiore a due mesi una qualsiasi delle due parti potrà risolvere il contratto, non essendo tenuta al risarcimento dei danni nei confronti dell’altra.
  4. Nella misura in cui Funeral Products, nel momento in cui insorgesse il caso di forza maggiore, avesse già ottemperato o potesse ottemperare a una parte degli obblighi contrattuali, e nella misura in cui la parte già eseguita o ancora da eseguire avesse un valore indipendente, Funeral Products potrà fatturare separatamente la parte già eseguita o da eseguire. Il Cliente dovrà pagare la fattura come se si trattasse di un contratto separato.

 

Art. 6      Pagamento e spese di riscossione

  1. Il pagamento deve essere effettuato in un termine di 14 giorni dalla data di fattura, nei modi indicati da Funeral Products, nella valuta indicata in fattura, tranne diversa indicazione da parte di Funeral Products. Funeral Products potrà fatturare periodicamente.
  2. Qualora il Cliente non pagasse una fattura a tempo debito, sarà ritenuto legalmente in mora. In questo caso il Cliente dovrà pagare un interesse mensile dell’1%, tranne nel caso che l’interesse legale sia superiore, nel cui caso dovrà pagare l’interesse legale. L’interesse sulla somma esigibile sarà calcolato a partire dal momento in cui il Cliente si trovi in situazione di mora e fino all’effettivo pagamento dell’intera somma addebitata.
  3. Funeral Products avrà diritto di utilizzare il pagamento realizzato dal debitore in primo luogo per liquidare le spese e successivamente per liquidare il principale e l’interesse attuale.
  4. Funeral Products potrà, senza incorrere in mora, rifiutare un’offerta di pagamento se il Cliente dovesse indicare un ordine diverso per l’assegnazione del pagamento. Funeral Products potrà rifiutare il pagamento totale del principale se non si pagano contemporaneamente gli interessi maturati e accumulati e le spese di riscossione.
  5. In nessun caso il Cliente potrà compensare la somma addebitata a Funeral Products.
  6. Qualsiasi reclamo riguardante eventuali irregolarità nella fattura dovrà essere comunicato a Funeral Products per iscritto nel termine di cinque (5) giorni utili a partire dalla data della fattura. I reclami riguardanti l’ammontare della fattura non comportano un differimento dell’obbligo di pagamento. Il Cliente che non abbia diritto di presentare ricorso a norma della sezione 6.5.3 (articoli 321 a 247 volume 6 del Codice Civile olandese [BW]) non potrà differire il pagamento di una fattura nemmeno per altre ragioni.
  7. Funeral Products si riserva il diritto di richiedere pagamenti anticipati totali o parziali del prezzo convenuto.
  8. Se il Cliente non avesse ottemperato o fosse in mora rispetto all’ottemperanza (puntuale) ai propri obblighi, tutte le spese ragionevoli per ottenere il pagamento per via stragiudiziale saranno a carico del Cliente. Le spese stragiudiziali si calcolano nel modo abituale per le usanze in materia di riscossione nei Paesi Bassi, vale a dire, attualmente sulla base del metodo di calcolo del Rapport Voorwerk II (Relazione  sui Lavori Preliminari II). Tuttavia, se Funeral Products avesse dovuto sostenere spese di riscossione superiori a quanto ragionevolmente necessario, le spese effettivamente sostenute saranno oggetto di rimborso. Anche le eventuali spese giudiziarie ed esecutive sostenute dovranno essere pagate dal Cliente.

 

Art. 7   Riserva di proprietà

  1. Tutti i prodotti forniti da Funeral Products nell’ambito del contratto rimarranno di proprietà di Funeral Products fino a quando il Cliente non avrà adempiuto correttamente a tutti gli obblighi del contratto o dei contratti stipulati con Funeral Products.
  2. I prodotti forniti da Funeral Products che ai sensi del comma 1 ricadessero sotto la riserva di proprietà, non potranno essere rivenduti e non potranno mai essere utilizzati come mezzo di pagamento. Il Cliente non può pignorare prodotti compresi nella riserva di proprietà né gravarli in alcun modo.
  3. Il Cliente dovrà sempre fare tutto quanto si possa ragionevolmente aspettarsi da lui per garantire la sicurezza dei diritti di proprietà di Funeral Products.
  4. Qualora i prodotti forniti sotto la riserva di proprietà venissero confiscati da terze parti, o terze parti volessero stabilire o far valere dei diritti sugli stessi, il Cliente sarà tenuto ad informare tempestivamente Funeral Products.
  5. Il Cliente si impegna ad assicurare e a mantenere assicurati contro incendi, danni causati dall’acqua, esplosione o furto i prodotti forniti sotto la riserva di proprietà, e a prima richiesta dovrà fornire a Funeral Products la polizza di assicurazione per la relativa ispezione. Nel caso di un eventuale pagamento ricevuto dall’assicurazione, Funeral Products avrà diritto a tali soldi. Il Cliente si impegna anticipatamente, nella misura del possibile, a prestare la propria collaborazione a Funeral Products per tutto quanto potesse essere o risultare necessario o desiderabile in questo ambito.
  6. Qualora Funeral Products volesse esercitare i diritti di proprietà citati in questo articolo, il Cliente concede preventivamente la propria approvazione incondizionata e irrevocabile a Funeral Products e a terze parti eventualmente nominate da Funeral Products per accedere a tutti i luoghi in cui si trovino le proprietà di Funeral Products e a ritirarle.

 

Art. 8      Garanzia, ispezione e reclami, termine di prescrizione

  1. I prodotti forniti da Funeral Products soddisfano i requisiti e le norme abituali che si possono ragionevolmente esigere all’atto della fornitura, ed ai quali sono destinati per l’uso normale nei Paesi Bassi. La garanzia citata in questo articolo è applicabile ai prodotti destinati all’uso nei Paesi Bassi. In caso di utilizzazione fuori dai Paesi Bassi il Cliente deve verificare se l’uso è ivi appropriato e se compie i requisiti corrispondenti. In tale caso Funeral Products potrà stabilire altre garanzie e condizioni per i prodotti da fornire o i lavori da realizzare.
  2. La garanzia citata nel comma 1 di questo articolo sarà valida per un periodo di un anno a far conto dalla fornitura, tranne nel caso in cui per la natura dei prodotti forniti risultasse diversamente o se le parti avessero convenuto diversamente. Se la garanzia concessa da Funeral Products è riferita a un prodotto che è stato prodotto da un terzo, la garanzia si limiterà a quella concessa dal produttore del prodotto, salvo diversamente pattuito.
  3. Qualsiasi genere di garanzia rimarrà annullata se si produce un difetto risultante da:
    1. uso inadatto o inappropriato;
    2. stoccaggio o manutenzione inadatti da parte del Cliente e/o di terzi;
    3. se il Cliente o terzi, senza l’autorizzazione scritta di Funeral Products, avessero introdotto o cercato di introdurre eventuali modifiche nel prodotto;
    4. se al prodotto vengono fissati altri prodotti che non devono essere fissati o se questi sono stati trattati in un modo diverso da quello prescritto;
    5. se il guasto è dovuto a o risultante da circostanze sulle quali Funeral Products non può influire, comprese le condizioni atmosferiche (come ad esempio, a titolo non limitativo, pioggia o temperature estreme), ecc.;
  4. Il Cliente è tenuto a (fare) esaminare immediatamente la merce fornita, rispettivamente nel momento in cui i prodotti sono stati messi a sua disposizione, o nel momento in cui i lavori corrispondenti sono stati eseguiti. Il Cliente dovrà inoltre controllare se la qualità e/o la quantità della fornitura corrispondono a quanto convenuto e soddisfano i requisiti convenuti dalle parti al rispetto. Qualsiasi possibile difetto visibile dovrà essere comunicato per iscritto a Funeral Products nel termine di sette (7) giorni utili dopo la consegna. Qualsiasi eventuale difetto non visibile dovrà essere comunicato immediatamente a Funeral Products dopo il rilevamento dello stesso, in ogni caso non oltre il termine di sette (7) giorni utili. La comunicazione dovrà includere una descrizione il più possibile dettagliata del difetto, affinché Funeral Products possa reagire idoneamente. Il Cliente dovrà dare a Funeral Products l’opportunità di (fare) accertare il reclamo.
  5. Se il Cliente presenta un reclamo a tempo, questo non comporta il differimento dell’obbligo di pagamento. In questo caso il Cliente è tenuto ad acquistare e a pagare anche il resto dei prodotti incaricati.
  6. Qualora il difetto venisse notificato più tardi, il Cliente non avrà diritto alla relativa riparazione, sostituzione o indennità.
  7. Se venisse dimostrato che un prodotto è difettoso, se il reclamo è stato presentato a tempo e la natura del difetto è compresa nella garanzia, Funeral Products sostituirà o garantirà la riparazione del prodotto difettoso, o pagherà al Cliente una compensazione sostitutiva, entro un termine ragionevole dopo il ricevimento del reso, o, se la restituzione non fosse ragionevolmente possibile, mediante la notifica scritta del Cliente ai riguardi del difetto, a scelta di Funeral Products.
  8. Qualora venisse verificato che un reclamo è infondato, tutte le spese sostenute, comprese le spese di accertamento sostenute da Funeral Products, saranno a carico del Cliente.
  9. Una volta trascorso il periodo di garanzia tutte le spese di riparazione o sostituzione, comprese le spese amministrative, di spedizione e di prelievo, verranno fatturate al Cliente.
  10. A differenza dei termini di prescrizione legali, il termine di prescrizione di tutti i reclami e difese nei confronti di Funeral Products e dei terzi eventualmente coinvolti nell’esecuzione di un contratto, è di un (1) anno.

 

Art. 9   Responsabilità

  1. Qualora Funeral Products fosse responsabile, detta responsabilità sarà limitata a quanto riportato nella presente clausola.
  2. Funeral Products non sarà responsabile dei danni, di qualsiasi natura, causati dal fatto che Funeral Products si sia basata su informazioni inesatte e/o incomplete fornite da o in nome del Cliente.
  3. Qualora Funeral Products fosse responsabile di qualsiasi danno, la responsabilità di Funeral Products sarà limitata, al massimo, a due volte il valore della fattura dell’ordine, almeno per la parte dell’ordine a cui è riferita la responsabilità.
  4. La responsabilità di Funeral Products sarà comunque limitata all’importo pagato dall’assicurazione, ove del caso.
  5. Funeral Products sarà responsabile esclusivamente dei danni diretti.
  6. Si intendono per danni diretti esclusivamente le spese ragionevoli sostenute per l’accertamento della causa e della portata dei danni, nella misura in cui l’accertamento sia riferito ai danni nel senso di queste condizioni, le eventuali spese ragionevoli sostenute per rimediare alla difettosa realizzazione del contratto da parte di Funeral Products nella misura in cui possano essere imputate a Funeral Products, e le spese ragionevoli sostenute per impedire o limitare i danni, con la condizione che il Cliente possa dimostrare che tali spese hanno portato alla limitazione dei danni diretti, come interpretati in queste condizioni generali.
  7. Funeral Products non si accollerà mai la responsabilità dei danni indiretti, compresi i danni consequenziali, mancato profitto, mancati risparmi e danni dovuti a stagnazione economica.
  8. Le limitazioni della responsabilità comprese in questo articolo non sono valide se i danni sono dovuti a dolo o negligenza grave daparte di Funeral Products o dei suoi subordinati.

 

Art. 10   Trasferimento del rischio

  1. Il rischio di smarrimento, deterioramento o deprezzamento passerà al Cliente a far conto dal momento della fornitura dei prodotti o a partire dal momento e dal luogo in cui la fornitura debba essere fatta in virtù del contratto.

 

Art. 11   Salvaguardia

  1. Il Cliente è tenuto a risarcire Funeral Products di fronte a eventuali responsabilità nei confronti di terzi che subissero danni la cui causa sia imputabile ad altre persone diverse da Funeral Products.
  2. Qualora Funeral Products, per questa ragione, fosse fatta responsabile da terzi, il Cliente sarà tenuto ad assisterla sia esternamente che in sede giudiziaria, e a fare tempestivamente tutto quanto si possa aspettare dal Cliente in questo caso. Se il Cliente non adottasse le misure appropriate, Funeral Products potrà adottarle per proprio conto, senza previa notifica. Tutte le spese e i danni causati a Funeral Products e a terzi per questi motivi saranno a carico del Cliente.

 

Art. 12   Proprietà intellettuale

  1. Funeral Products si riserva i diritti e le facoltà che gli corrispondono ai sensi della Legge della Proprietà Intellettuale (Auteurswet) ed altre leggi e regolamenti in ambito intellettuale. Funeral Products avrà diritto di utilizzare le conoscenze acquisite per l’esecuzione di un contratto anche per altri fini, con la condizione che non sia divulgata a terzi nessuna informazione strettamente riservata del Cliente.

 

Art. 13  Legge applicabile e risoluzione di controversie

  1. Per qualsiasi controversia in cui Funeral Products fosse parte interessata, si applicherà esclusivamente la legge olandese, anche se un contratto viene eseguito totalmente o parzialmente all’estero o se la parte coinvolta nel rapporto giuridico ha la propria sede all’estero. Resta esclusa l’applicabilità della Convenzione di Vienna.
  2. Il Tribunale della sede di Funeral Products è l’unico competente per giudicare controversie, tranne quando la legge disponga diversamente in modo vincolante. Tuttavia, Funeral Products potrà sottoporre la controversia al Tribunale competente ai sensi di legge.
  3. Le parti ricorreranno al Tribunale dopo essersi sforzate al massimo per risolvere la controversia di comune accordo.

 

Art. 14   Localizzazione e modifica delle condizioni

  1. Queste condizioni sono state depositate nella Camera di Commercio di Brabante con numero di pratica 17182375.
  2. Si applicherà sempre l’ultima versione depositata o, se del caso, la versione che era in vigore al momento in cui è stato stabilito il rapporto giuridico con Funeral Products.
  3. Il testo olandese delle condizioni generali sarà sempre determinante per l’interpretazione delle stesse.